Il milazzese Davide Patti, 13 anni, si è classificato secondo nel mondo e primo in Italia al Sanremo junior World.

La premiazione è avvenuta ieri sera al Teatro Ariston della città ligure. Sul podio la prima classificata Ksenia Jaletskaya in rappresentanza della Bielorussia e, nel podio più basso, Sophie Banks (Israele). Particolarmente apprezzata dalla giuria la versione di “Oggi sono io” di Alex Britti. Davide, nonostante la giovane età, da anni segue questo percorso artistico ed ha partecipato a numerose manifestazioni nazionali. «Un grazie speciale alla giuria tecnica presieduta dal maestro Enzo CampagnoliSergio Cerruti, associazione fonografici italiani, dal grande cantautore Franco Fasano, da Manuela Gaslini, cantante pop, rock, soul e di musical e da Cristina Orvieto, per aver riconosciuto a Davide il titolo acquisito», scrivono i genitori del cantante milazzese sui social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.