0 00 1 minuto 11 anni 1

Per sua stessa natura, la poesia come “genere”, che dalla prosa si distingue per le peculiari caratteristiche metriche, è intraducibile. La medesima cadenza impressa a suoni diversi, dà come risultato una musica diversa (come accade perfino alla medesima melodia che sia suonata da strumenti differenti). Leggi il documento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *